Pensieri

Prove tecniche di zio – 4.

Mio nipote sta decidendo se nascere in anticipo…

Stamattina mia sorella ha fatto la classica visita ginecologica e la dottoressale le ha detto: “Io sto sentendo la testa. Vai subito in ospedale a farti fare il tracciato e se dicono di tenerti rimanici“.

Oggi pomeriggio parte per una sfacchinata di 45 km, perché qui l’ospedale c’è ma i vari geni della politica e “amministratori” sanitari lo stanno chiudendo poco alla volta per risparmiare. Ovviamente risparmiare sui pazienti perché i soldi finiscono sempre nelle stesse tasche, e ora saranno più abbondanti.

Anche gli asini sono capaci di amministrare così… ah ma ci sono già… ok come non detto.

Il reparto maternità, ovviamente, è stato il primissimo a saltare e quindi chi vuole partorire deve obbligatoriamente cercarsi un altro ospedale più lontano (e più intasato) e sperare in meglio.

Ad ogni modo non è detto che la tengano lì e che il bambino nasca, se il tracciato risulterà regolare non ci sarà motivo di trattenerla.

 

Mah, chissà.

Non è bello ciò che è bello ma che bello che bello che bello!

34 Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: