• Blog

    Ok basta.

    Ho cercato di migliorare una parte del mio carattere che è troppo schietto e diretto verso tante, troppe cose, quando invece avrei dovuto essere più “diplomatico”. Non ci sono riuscito, probabilmente, anzi sicuramente non ho fatto abbastanza, e questa parte di me la odio davvero tanto.

    Ero convinto di avercela fatta, e invece è bastato pochissimo per aver mandato all’aria tutto quanto fatto fino a quel momento.

    Non do colpe a nessuno se non a me stesso per questo.

    Ultimamente però mi sono reso conto di essere davvero andato oltre, e quindi per evitare di fare ulteriori danni dico stop a tutto, anche al blog.

    Mi dispiace davvero tanto, ma non voglio più creare problemi a nessuno. Ormai sono consapevole che questa parte di me non cambierà mai e quindi la “sfogherò” (se così si può dire) lì dove non può fare danni, a fare cose più costruttive.

     

    Scusate, ma lo stop è davvero necessario.

  • Pensieri

    Pericoli.

    Leggo che nelle scorse ore in America, un’automobile a guida autonoma ha investito ed ucciso una signora che passava in quella strada in biciletta.

    L’auto è di proprietà di Uber che ha sospeso immediatamente i test su strada in attesa delle indagini.

    Da notare che nel mezzo era presente una persona che aveva il compito di riprendere in mano la situazione in caso di bisogno, quindi non era un’auto che se nadava a zonzo per le strade per i fatti suoi come qualcuno potrebbe pensare.